Dante Scarica Libri Gratis


Autore : Marco Santagata [ August 28, 2012 | : ] Dante

Dante da Marco Santagata Copertina del libro

Scarica Libri Gratis Dante (PDF | ePub | Mobi) Marco Santagata. "La Commedia è un'opera di finzione, ma in età medievale non esistono altre opere di finzione che registrino in modo così sistematico, tempestivo e quasi puntiglioso fatti della storia, della cronaca politica, della vita intellettuale e sociale contemporanei. E, per di più, senza temere di addentrarsi in retroscena noti solo per sentito dire o in quello che oggi chiameremmo gossip politico e di costume. Per molti aspetti, assomiglia agli odierni instant-book."
Per linguaggio, freschezza di scrittura ed estro narrativo il libro di Marco Santagata costituisce, nello scenario della letteratura dantesca, una preziosa e piacevole novità. Perché è, prima di tutto, l'appassionato racconto, il "romanzo" appunto, della tormentata e semisconosciuta esistenza di un uomo dall'io smisurato, che si sentì sempre "diverso e predestinato", che in ogni amore e in ogni lutto, nella sconfitta politica e nell'esilio, e in particolare nel proprio talento, scorse "un segno del destino, l'ombra di una fatalità ineludibile, la traccia di una volontà superiore", fino a maturare la convinzione di "essere stato investito da Dio della missione profetica di salvare l'umanità". Ed è, insieme, il documentato ritratto di un Dante profondamente calato nella vita pubblica e culturale della sua città, Firenze, e nelle complesse dinamiche della storia italiana tra Due e Trecento (le lotte tra Guelfi e Ghibellini, Bianchi e Neri, nell'ambito dell'inconciliabile contrasto tra papato e impero, i due "soli" dell'universo filosofico-politico dantesco). Grazie al sapiente intreccio di vicende storiche e private, alla capacità di rendere eloquenti anche i più labili indizi e alla piena padronanza delle fonti, Santagata raggiunge il duplice obiettivo di ricomporre il quadro più completo possibile del Dante padre di famiglia, filosofo, poeta, uomo di partito e di corte, e analizzare ogni sua opera (Vita Nova, Convivio, De vulgari eloquentia, Monarchia e Commedia) non solo con gli usuali strumenti del rigore filologico e dell'interpretazione testuale, ma anche e soprattutto alla luce del particolare contesto storico e biografico in cui l'autore la concepì e le diede forma.
In questo modo, arte e vita ritrovano le loro intime, autentiche ragioni e finiscono per illuminarsi a vicenda, con riflessi inusuali e, talvolta, stupefacenti.


Recensione del libro:

Un ottimo libro da leggere, i contenuti del libro non sono troppo difficili da capire e ovviamente molto buoni. :)

Our library is the biggest of these that have literally hundreds of thousands of different products represented. You will probably see that there are particular sites catered to different product types or categories, brands or niches related to Dante . So depending on what exactly you are searching, you will be able to choose ebooks to match your own needs.

DANTE - Are you looking for Ebook Dante? You may be glad to know that at this time Dante is available on our online library. With our online learning resources, you can find Dante or any type of ebooks, for any type of product.

Best of all, they are entirely free to find, work with and download, so there is not any cost or stress at all. Dante may not really make exciting reading, but Dante is full of valuable instructions, information and warnings. We also have many ebooks and user guide can be related with Dante.

We have made it easy that you can find Ebooks without any digging. And by having access to the ebooks online or by storing it on your desktop, you have convenient answers having Dante. To get started finding Dante, you are right to find our website which has a comprehensive collection of manuals detailed.

Riepilogo del libro
"La Commedia è un'opera di finzione, ma in età medievale non esistono altre opere di finzione che registrino in modo così sistematico, tempestivo e quasi puntiglioso fatti della storia, della cronaca politica, della vita intellettuale e sociale contemporanei. E, per di più, senza temere di addentrarsi in retroscena noti solo per sentito dire o in quello che oggi chiameremmo gossip politico e di costume. Per molti aspetti, assomiglia agli odierni instant-book."
Per linguaggio, freschezza di scrittura ed estro narrativo il libro di Marco Santagata costituisce, nello scenario della letteratura dantesca, una preziosa e piacevole novità. Perché è, prima di tutto, l'appassionato racconto, il "romanzo" appunto, della tormentata e semisconosciuta esistenza di un uomo dall'io smisurato, che si sentì sempre "diverso e predestinato", che in ogni amore e in ogni lutto, nella sconfitta politica e nell'esilio, e in particolare nel proprio talento, scorse "un segno del destino, l'ombra di una fatalità ineludibile, la traccia di una volontà superiore", fino a maturare la convinzione di "essere stato investito da Dio della missione profetica di salvare l'umanità". Ed è, insieme, il documentato ritratto di un Dante profondamente calato nella vita pubblica e culturale della sua città, Firenze, e nelle complesse dinamiche della storia italiana tra Due e Trecento (le lotte tra Guelfi e Ghibellini, Bianchi e Neri, nell'ambito dell'inconciliabile contrasto tra papato e impero, i due "soli" dell'universo filosofico-politico dantesco). Grazie al sapiente intreccio di vicende storiche e private, alla capacità di rendere eloquenti anche i più labili indizi e alla piena padronanza delle fonti, Santagata raggiunge il duplice obiettivo di ricomporre il quadro più completo possibile del Dante padre di famiglia, filosofo, poeta, uomo di partito e di corte, e analizzare ogni sua opera (Vita Nova, Convivio, De vulgari eloquentia, Monarchia e Commedia) non solo con gli usuali strumenti del rigore filologico e dell'interpretazione testuale, ma anche e soprattutto alla luce del particolare contesto storico e biografico in cui l'autore la concepì e le diede forma.
In questo modo, arte e vita ritrovano le loro intime, autentiche ragioni e finiscono per illuminarsi a vicenda, con riflessi inusuali e, talvolta, stupefacenti.
Titolo:Dante
Autore:Marco Santagata
:
:
:
:
:
Dimensione del file:2.89MB
Tags: dante


Dante Tag correlati:

Altri libri dell'autore: